14/11/2013

Consigli e trucchi per la cura dei capelli lisci

Cura dei Capelli Lisci

Anche i capelli lisci, apparentemente così semplici da curare e tenere in piega, hanno bisogno di attenzioni e trattamenti specifici per essere sempre belli e in salute. Un capigliatura liscia, ma priva di volume e lucentezza, appare spenta e trascurata, e spesso lo styling diventa difficile, i capelli appaiono piatti e non mantengono la piega né l'acconciatura. Insomma, anche le ragazze con i capelli lisci hanno il loro bel da fare per prendersi cura del proprio hairstyle! Scopri in cinque semplici step come curare i tuoi capelli lisci e farli scintillare di luce!

 

Come lavare i capelli lisci: Step 1

Evitate la tentazione di prendere dallo scaffale il primo shampoo che vi capita a tiro, anche se avete capelli naturalmente lisci e docili. Un ottimo punto di partenza per lo styling dei capelli lisci è rappresentato dallo shampoo, che deve essere specifico e contenere agenti liscianti che prevengano il crespo e aumentino la lucentezza dei capelli. 

  • Attenzione: per effettuare lo shampoo non utilizzate mai acqua troppo calda, meglio tiepida, e se utilizzate acqua "dura", ovvero contenente molto calcare, effettuate un ultimo lavaggio con dell'acqua minerale fresca. Il calcare, infatti, rende più opachi i capelli, mentre l'acqua minerale fresca sigilla ulteriormente le cuticole del capello, rendendolo più luminoso.
  • Prodotto consigliato:  studiato appositamente per controllare e ridurre il volume dei capelli crespi, il Super Skinny Daily Shampoo di Paul Mitchell contiene l'innovativo Smoothing complex che penetra nei capelli: le fibre vengono così ammorbidite e ristrette, per capelli ancora più lisci.

 

Districare senza appesantire: Step 2

Dopo aver tamponato i capelli applicate un condizionatore che controlli e riduca il volume dei capelli crespi e ribelli. 

  • Attenzione: i capelli bagnati sono più fragili, quindi è preferibile districare i capelli con l'aiuto delle dita e di un pettine a denti larghi da usare con delicatezza. 
  • Prodotto Consigliato: Ottimo alleato dei capelli lisci è il condizionatore Super Skinny Daily Treatment, studiato da Paul Mitchell per ridurre il volume dei capelli crespi e per riparare i danni superficiali. I capelli appariranno subito più sani. 

 

Styling dei capelli lisci: Step 3

Per lo styling dei capelli lisci, avete a disposizione diverse opzioni a seconda del risultato che volete ottenere. Potete adoperare sui capelli umidi, dopo averli delicatamente tamponati con una salviettina senza sfregarli, differenti prodotti di styling più leggeri o più concentrati. In ogni caso, preferite creme e fissatori delicati e morbidi, che nutrono e incrementano la luminosità della chioma.

  • Attenzione: scegliete il prodotto di styling più adatto a voi, se avete capelli e cute grassa, preferite un prodotto dalla texture leggera ed evitate i prodotti a base oliosa; viceversa per capelli secchi e crespi sono consigliabili prodotti nutrienti e corposi.
  • Prodotti consigliati

     

    Crema Lisciante Super Skinny Relaxing Balm: con una texture ultra leggera e soffice, questa crema lisciante resiste all’umidità, offrendo incredibile memoria stilistica che dura in ogni clima e creando una base ideale per lo styling a caldo. Ideale per capelli sottili. Adatto anche per cuti grasse proprio grazie alla sua texture leggera.
    Siero Lisciante Super Skinny Serum: una texture concentrata per questo siero lisciante e condizionante, particolarmente adatto ai capelli crespi e ribelli, riducendone il volume. Condiziona, sigilla e dona intensa lucentezza e setosità. Rende lisci e morbidi i capelli medio-grossi
    Gel Lisciante Straight Works: gel levigante per capelli ribelli e particolarmente ricci medio-grossi. Idrata profondamente i capelli e facilita lo styling effettuato con spazzola e con piastra. Per capelli particolarmente ribelli, si consiglia di dividere la capigliatura in quattro sezioni e lavorare il prodotto su una sezione alla volta.
     

 

Asciugare i capelli lisci: Step 4

Tamponate i capelli con una salvietta per togliere l'acqua in eccesso, evitando di sfregarli ed evitando tessuti troppo spugnosi che tendono ad elettrizzare i capelli. Utilizzate un phon con ionizzatore che aiuta a ridurre l'elettricità statica.

  • Attenzione: il phon deve essere usato a una distanza di 10-15 cm dal cuoio capelluto; ricordati di muoverlo a destra e a sinistra, in alto e in basso. Mai fisso su qualche punto e mai troppo vicino alla testa per non rovinare i capelli. Se utilizzi una piastra, proteggi i capelli con un prodotto termo-protettivo per evitare che subisca danni dovuti al calore.
  • Prodotto consigliato: per i capelli lisci è indicato un phon con ionizzatore che secca meno i capelli; se optate per una lisciatura a spazzola, ricordate che il brushing non va effettuato sui capelli bagnati, ma umidi: dopo averli parzialmente asciugati, dunque, dividete i capelli in ciocche e passate il phon aiutandovi con la spazzola. Per evitare di elettrizzare le punte, indirizzate il getto d'aria dall'alto verso il basso.

 

Proteggere dal crespo e dall'umidità: Step 5

Per concludere il vostro styling, assicuratevi di completare il tutto con un siero che protegga i vostri capelli dal crespo e garantisca la massima lucentezza a tutta la capigliatura. 

  • Attenzione: per non vanificare il vostro styling, scegliete un prodotto che resista all'umidità e crei una barriera anti-crespo. Inoltre se volete eliminare l'effetto doppie punte scegliete appositi prodotti ‘sigillanti’, che ricompattino le parti danneggiate.
  • Prodotto consigliato: bastano poche gocce di Gloss Drops per ottenere un effetto finale anticrespo. Si tratta di un siero che lucida le lunghezze e le punte, sigilla la cuticola ed elimina l'effetto doppie punte e rende i capelli setosi e lucenti. 

Iscriviti alla Newsletter

Ricevi le novitą da Paul Mitchell

I canali Social di Paul Mitchell

like

watch

Iscriviti al mio canale YouTube

pin

google+

instagram

Instagram
Questo sito utilizza diversi tipi di cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all'uso dei cookie.
OK